la corsa verso il cielo delle Apuane

la corsa verso il cielo delle Apuane

martedì 1 febbraio 2011

LA RONDA GHIBELLINA

Dopo un'avventura di oltre 3h e 23', 27 km. percorsi sotto la pioggia, a tratti sotto la neve, con un freddo cane, dopo aver guadato due torrenti dove l'acqua arrivava sino alle cosce (son basso, un altro pò e mi toccava nuotare) e per non farsi mancar niente un bel tratto in mezzo ad un campo arato con fossato da saltare finale, l'espressione della faccia non mi sembra eccessivamente tremenda.
Eh si! La Ronda è stata una bella avventura, un trail veramente tosto e questo, indipendentemente dalle pecche che ci sono state nell'organizzazione. Pecche che, come ho detto anche nel forum di spirito trail, sono dovute essenzialmente all'inesperienza e che ci possono stare nella prima edizione (solo sulla sicurezza bisognava, sin da subito,  porre più attenzione) e che serviranno a Gasolio (uno degli organizzatori) per far meglio l'anno prossimo.
Un trail tosto, dicevo, che ha messo a dura prova i partecipanti soprattutto quelli un pò più sporvveduti che l'avevan preso sottogamba.

Dislivelli positivi importanti, forse non i 1400 dichiarati dall'organizzazione ma, se il mio GARMIN non ha sbagliato, dovrebbero essere poco più di 1.100 D+. Comunque tosti a partire dall'inizio quando, dopo poco meno di due chilometri siamo entrati nel bosco e abbiamo cominciato ad arrampicarci (letteralmente) sino al 6° chilometro. Da lì non era certo finita ma il tratto di salita peggiore era fatto anche se la salita e, soprattutto il fango scivoloso (nel tratto di bosco), la pozze d'acqua larghe tutto il sentiero dove qualcuno c'è finito dentro, ci hanno messo a dura prova.
Fino al 15° è stao così; salite alternate a ripide discese finch'è non è arrivata la vera lunga discesa che ci ha portato fin quasi al livello di partenza. Nuova salitella con relativa discesa e poi 5 chilometri di pianura compreso il guado dei torrenti e il fango finale del campo arato.
Bilancio finale più che positivo sia per i sentieri percorsi, sia per la fatica fatta sia per l'andatura che sono riuscito a tenere.
Alla prossima

1 commento:

v.maiorano ha detto...

Bravissimi! Ho letto i commenti su Spirito Trail e mi è sembrato che è stata propria una avventura no-limits!!
Grande GianForc!
Ciao
Vito

PROGRAMMA GARE ANNO 2012

  • 1/2/3 giu 2012 - Tour dei laghi - gare a tappe OK
  • 10 giu 2012 - TRAIL di FONTESANTA - organizzazione - OK alla grande
  • 15 lug 2012 - Sky Race Alpi Apuane - Km 24 OK alla grande
  • 28 ott. 12 Chainti Trail - 18 km
  • 04 nov. 12 - l'eroica running - km.43